Caro energia, domani riunione a Palazzo Chigi

A quanto si apprende, domani mattina si terrà una riunione a Palazzo Chigi per fare il punto sul dossier energia e sulle misure da mettere in campo per fronteggiare i rincari delle bollette. Alla riunione, viene riferito, non dovrebbe prendere parte il premier Mario Draghi, ma ci saranno il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli, i ministri Daniele Franco e Roberto Cingolani, ovvero quelli più coinvolti nel dossier. Intanto oggi a Palazzo Chigi -dove sono al lavoro sia il premier che Garofoli- si susseguono riunioni tecniche sull’emergenza energetica.

“Sicuramente il presidente Draghi non demorde rispetto alla richiesta con forza all’Europa di un tetto europeo al prezzo del gas, elemento di svolta e indispensabile per far fronte al caro prezzi. Quindi sicuramente un cdm ci sarà e il ministro Cingolani e il presidente Draghi non hanno mai smesso durante l’estate a lavorare a questo dossier”, aveva detto il precedenza il ministro per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, a margine della presentazione dei candidati di Azione e Italia Viva, a Milano, replicando a chi le chiedeva quando si terrà il cdm per decidere gli interventi per l’emergenza caro bollette. Quanto a una possibile data, Gelmini ha precisato: “Lo stiamo decidendo, non mi sembra corretto fare annunci, c’è sicuramente un grande lavoro ed è prossimo un Consiglio dei ministri. Se non questa settimana la prossima, si sta decidendo la data”.

(adnkronos)