Jesolo, cartelli ingiuriosi contro Federica Pellegrini

Il lungomare di Jesolo protagonista in negativo a causa di qualche vandalo che ha pensato bene di posizionare dei cartelli ingiuriosi nei confronti della ex campionessa di nuoto Federica Pellegrini sul lungomare a lei dedicato.

“Sull’arroganza e la mitomania non posso dire niente, perché forse lo posso sembrare, ma le persone che mi conoscono sanno che non sono così. Sull’offesa, però, avrei qualcosa da dire. E’ una presa di posizione invidiosa e rancorosa. Mi faccio due grosse risate, ma spero che qualche telecamera li abbia ripresi, perché voglio vederli in faccia e chiedergli perchè, anche se sono donna, posso controbattere”, è il commento della Pellegrini sul suo profilo Instagram.

Anche il presidente di Federconsorzi Arenili, Renato Martin è intervenuto a commentare il brutto episodio: “Che si tratti di una goliardata, di un atto vandalico, di uno scherzo di carnevale di cattivo gusto, o di un attacco personale, è comunque un gesto da condannare con forza. È una offesa nei confronti di una ragazza che possiamo considerare come nostra concittadina”.

La polizia sta visionando le telecamere di sorveglianza della zona per risalire agli autori del gesto.

(Pubblicato il 11/2/2022, Paese Roma)