L’Arera proroga al 31 ottobre la sospensione delle bollette nei comuni alluvionati

Arera, a tutela degli utenti danneggiati dagli eccezionali eventi alluvionali dello scorso maggio, ha prorogato fino al 31 ottobre il periodo di sospensione dei termini di pagamento di bollette e avvisi di pagamento di luce, gas, acqua e rifiuti.

Lo annuncia l’Autorità in una nota

La delibera riguarda i soggetti titolari di utenze e forniture dei Comuni individuati dal decreto Alluvione cioè che si trovano in parte dell’Emilia Romagna (province di Reggio-Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini), in alcuni comuni della Provincia di Pesaro e Urbino e in alcuni comuni della Città metropolitana di Firenze.

(ANSA)