IL GIORNO DELLA VERGOGNA

Idranti, gas lacrimogeni e manganelli, questi gli strumenti in uso da stamattina al porto di Trieste dove, da venerdì, si stava tenendo un presidio pacifico contro il lasciapassare verde da parte dei lavoratori. Le immagini ed i video diffusi in rete hanno mostrato al mondo, nonostante i media mainstream italiani continuino a minimizzare, scene che…

Leggi tutto

FRONTE DEL PORTO

Iniziata alle prime ore dell’alba la prima delle giornate di mobilitazione nazionale contro l’imposizione governativa del lasciapassare verde sui luoghi di lavoro. Come ampiamente preannunciato, la protesta, partita dai portuali di Trieste dove tir e camion sono costretti a fare marcia indietro e a non poter caricare le merci, si amplia di ora in ora…

Leggi tutto