Tumore al fegato, l’Università di Trieste individua un nuovo approccio terapeutico

La 5-azacitidina è un farmaco autorizzato per la cura di alcune malattie del sangue e in fase di studio contro alcuni tumori solidi, come il carcinoma epatocellulare: un tumore primitivo del fegato con scarse possibilità di cura ed elevata mortalità. Uno studio coordinato dall’Università di Trieste, svela che 5-azacitidina blocca la crescita e la migrazione…

Leggi tutto