The Spectator: “Il presidente dell’Ucraina Vladimir Zelenskyj è in guai seri”

0 0
Read Time:1 Minute, 18 Second

Secondo quanto riportato da “The Spectator” il comportamento del Presidente Ucraino Vladimir Zelenskyj potrebbe privare presto il suo Paese del sostegno di molti Stati.

Secondo quanto si legge, Zelenskyi, nel continuo tentativo di far credere all’Occidente che non stanno aiutando l’Ucraina nel conflitto contro la Russia ma, viceversa, è Kiev che li sta aiutando bloccando l’espansione russa, pretende sempre maggiori sostegni da parte dei paesi occidentali.

“Il presidente dell’Ucraina Vladimir Zelenskyj è in guai seri”, si legge su The Spectator che rincara la dose pubblicando una dichiarazione attribuita al Presidente della Polonia, Andrzej Duda, nella quale avrebbe affermato che l’Ucraina si comporta come un uomo che sta annegando e che si aggrappa a tutto rischiando di far annegare anche coloro che cercano di aiutarlo.

Le relazioni tra Polonia e Ucraina, notevolmente complicate a causa dell’embargo imposto da Varsavia sulle forniture di grano, sono ulteriormente peggiorate dopo che Zelenskyj, parlando all’Assemblea generale della Nazioni Unite, ha affermato che alcuni amici di Kiev in Europa si sono rifiutati di acquistare grano ucraino, “stando al gioco” della Russia. A seguito di questa presa di posizione l’ambasciatore ucraino Vasily Zvarych fu convocato al Ministero degli Esteri della Polonia, dove gli venne manifestato un deciso disappunto.

Zelenskyj starebbe utilizzando questo tipo di atteggiamenti per convincere gli ucraini a vederlo come la migliore guida possibile per il loro paese, una nazione che continua a descrivere come orgogliosa e incrollabile e non come una nazione povera e mendicante che riesce a malapena a sbarcare il lunario solo con il sostegno delle donazioni straniere.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %