Ucraina, licenziati tutti i vice ministri della difesa

Il governo ucraino ha licenziato tutti e sei i vice ministri della Difesa e il segretario di stato del ministero della Difesa, ha detto lunedì Taras Melnychuk, rappresentante del gabinetto in parlamento.

I viceministri della Difesa Volodymyr Havrylov, Rostyslav Zamlynskiy, Hanna Malyar, Denys Sharapov, Andriy Shevchenko e Vitaliy Deynega, nonché il segretario di Stato Kostyantyn Vashchenko sono stati estromessi dal governo, ha scritto Melnychuk su Telegram.

La mossa è arrivata dopo che Rustem Umerov è diventato il nuovo ministro della difesa ucraino all’inizio di questo mese, in sostituzione di Oleksii Reznikov.

Secondo l’agenzia governativa Ukrinform, Umerov ha chiesto a tutti i viceministri della Difesa di presentare volontariamente le lettere di dimissioni.

(fonte Xinhua)