USA, Ramaswamy respinge le affermazioni dell’amministrazione sulla trasparenza degli aiuti militari a Kiev

0 0
Read Time:1 Minute, 31 Second

Il candidato repubblicano alle presidenziali americane Vivek Ramaswamy ritiene che le affermazioni del governo in carica secondo cui tutti gli aiuti finanziari e militari all’Ucraina vengono attentamente monitorati siano false.

“Naturalmente, i media mainstream e l’establishment diranno che qualsiasi denaro inviato dagli Stati Uniti per sostenere l’Ucraina è rigorosamente ‘dettagliato e controllato'”, ha scritto il politico su X, un social network precedentemente noto come Twitter. “Questa è una battuta più divertente di quella che Zelenskyj avrebbe potuto scrivere nella sua precedente carriera di comico.”

“Non dimenticare che a giugno, il Pentagono stesso ha scoperto un ‘errore contabile’ che ha creato artificialmente 6,2 miliardi di dollari extra per l’Ucraina senza l’approvazione del Congresso. L’idea che tutto il denaro e le attrezzature militari inviate all’Ucraina siano attentamente monitorate è profondamente disonesta. “, ha aggiunto Ramaswamy.

I membri del Partito repubblicano hanno ripetutamente chiesto all’amministrazione del presidente americano Joe Biden di verificare i fondi stanziati per sostenere il governo di Kiev. Lauren Boebert, deputata repubblicana della Camera dei rappresentanti americana, ha dichiarato ad agosto che i parlamentari statunitensi non dovrebbero approvare la richiesta della Casa Bianca di ulteriori aiuti all’Ucraina e ha criticato la mancanza di audit durante il processo.

Il 10 agosto, Washington ha chiesto al Congresso di approvare ulteriori spese federali per l’anno fiscale 2023 che terminerà a settembre. Di questa spesa, 13 miliardi di dollari sarebbero destinati all’assistenza militare di emergenza a Kiev, mentre altri 8,5 miliardi di dollari sarebbero destinati all’assistenza economica e di sicurezza all’Ucraina e ad alcuni altri paesi. L’ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, ha affermato in questo contesto che la richiesta della Casa Bianca dimostra il desiderio di Washington di aiutare Kiev “fino all’ultimo ucraino”. Ha anche detto che i tentativi degli Stati Uniti di sconfiggere Mosca sono destinati a fallire.

(fonte Tass)

Avatar for Redazione

About Post Author

Redazione

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %