Sequestra uomo in casa per 10 ore a Rimini, arrestata una 24enne

Read Time:38 Second

Una 24enne italiana è stata arrestata dalla polizia a Rimini e condotta in carcere con l’accusa di rapina aggravata, violazione di domicilio e violenza privata nei confronti di un 60enne. Secondo quanto emerso, la donna, dopo essere entrata nella casa dell’uomo, lo ha malmenato con calci e pugni causandogli fratture al volto per poi rinchiuderlo nella sua abitazione per oltre dieci ore. Poi in tarda nottata e sotto ulteriori gravi minacce di morte, lo avrebbe costretto ad andare a un bancomat a ritirare la cifra di circa 600 euro per consegnarglieli.

La vittima in un primo momento aveva raccontato di essere stato aggredito da un gruppo di sconosciuti per poi cambiare la versione dei fatti. La 24enne, con precedenti, si trova ora nel penitenziario di Forlì.

(AGI)

About Post Author

Redazione

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %